Gli altri dicono di noi ...

Discorro con Giorgio Buloncelli e Stefano Ghisletta, abitanti a Camorino, giovani personaggi del vino, di notevole peso: non solo per confidenza gli danno del tu. La loro passione è tale che sono diventati in pochi anni due personalità importanti; più note all’estero che da noi. Non hanno interessi di bottega! Ciò gli conferisce credibilità come pochi.

Giorgio Buloncelli esercita la professione di maestro di ginnastica; Stefano Ghisletta è un ottico, con avviato business a Giubiasco, quasi in Piazza Grande. Dai primi anni del terzo millennio, occupano il loro tempo libero nel mondo del vino. Si sono fatti una competenza di rispetto, allargato le conoscenze a persone e prodotti in modo invidiabile. Nel 2001 o giù di lì, uno dopo l’altro, si sono diplomati ai corsi di sommelier, organizzati e diretti per l’ASSP da Davide Comoli. Trovatisi poi ad abitare vicini di casa, la loro passione è sbocciata per affinità elettive; la coltivano a braccetto con costanza e abnegazione. Parla uno dei due? È come lo facesse l’altro. Che mi venga un colpo apoplettico se li offendo paragonandoli ai due famosi Bibì e Bibò del leggendario Corrierino dei Piccoli.

Dal 2007 si sono creati il Blog «Nonsolodivino» dov’è possibile tenere dei forum; frequentatissimo dagli appassionati di vino: italiani e francesi più che di casa nostra. Vi pubblicano,  3 - 4 volte la settimana, interessanti articoli su temi di attualità. 

ATT00022

Tratto da: "Il Ticino d'esportazione" di Grimod